• Circolo - Lia Mostra d'Ert

Presentazione del libro "Eva dorme"

Updated: Jun 17

Presentazione del libro "Eva dorme"

domenica, 15 agosto, ore 18.00

con l'autrice Francesca Melandro Presentazione di Marco Forni presso il Circolo artistico e culturale, Ortisei

--------------------------------------------------------------------------------------------- “Eva dorme”: n romann che conta de amor, dla Storia, di cunflic etnics, dla nfanzia, dl unì mancia, dla recunciliazions. Tl dovia di ani ciauc dl terorism te Sudtirol, nasc na pascion danter Gerda Huber, oma nia marideda y cuega de n hotel y Vito Anania, n jëunn carabinier dla Calabria. Si amor vën udù tres i uedli de Eva, la muta de Gerda, che ne n’à mei abù n pere y che l abina te Vito. Ma l ie nce n amor mpuscibl, y do truep ani, ti tëmps de ncueicundì, canche Eva ie bele devënteda granda, traversëila duta la Talia dal’Elpes nchina tla Calabria ulache sta Vito per nrescì y per se mëter l cuer n pesc n con’ dl passà. “Eva dorme” ie n romann che conta di sentimënc ma nce dla storia dl Sudtirol, na storia mo scialdi debatuda per chëi che viv tlo y nia cunesciuda tl rest dla Talia: la talianisazion furzeda tres l fascism, l upzion, la gran manifestazion de Ciastel Firmian, l tëmp dla bombes y l lëur sfadiëus per l tratat dl “Paket”, l  statut d’autonomia. --------------------------------------------------------------------------------------------- “Eva dorme”: un romanzo che parla di amore, Storia, conflitti etnici, infanzia, perdite, riconciliazioni. Sullo sfondo degli anni caldi del terrorismo sudtirolese, nasce la passione tra Gerda Huber, ragazza madre e cuoca in un albergo, e Vito Anania, giovane carabiniere calabrese. Il loro amore è visto con lo sguardo di Eva, la bambina di Gerda, che un papà non l’ha mai avuto e che lo trova in Vito. Ma  è anche un amore impossibile, e molti anni dopo, ai giorni d’oggi, Eva ormai adulta percorre tutta l’Italia dalle Alpi fino alla Calabria di Vito per sapere e riconciliarsi con ciò che è stato. “Eva dorme” è un romanzo sui sentimenti ma anche sulla storia dell’Alto Adige /Südtirol, una storia ancora controversa per chi ci vive e sconosciuta nel resto d’Italia: l’italianizzazione forzata del Fascismo, l’Opzione, la grande manifestazione di Castel Firmiano, la stagione delle bombe e la laboriosa stipula del  ‘Pacchetto’, lo Statuto di Autonomia Provinciale.  Intervista a Francesca Melandri su youtube


Recent Posts

See All

Geschichte der ladinischen Literatur

Buchpräsentation Geschichte der ladinischen Literatur Di 12.11.2013, 20:00 Uhr St. Ulrich, Fachbibliothek des Kreises für Kunst und Kultur Präsentation des Buches. Ein bio-bibliographisches Autorenkom

© 2019 by Circolo - lia mostra d'ert

  • Facebook Clean

Antoniusplatz 102, 39046 St. Ulrich / Urtijëi (BZ)

tel. +39 377 5936350 / info@circolo.eu / StNr. 94025820211